GUARNIZIONI PER STELO

Le guarnizioni per stelo assicurano la tenuta nei cilindri oleodinamici e pneumatici, impedendo la fuoriuscita di materiale liquido. Rispetto alle guarnizioni per pistone, i requisiti richiesti per le guarnizioni per stelo (basso attrito, facilità di installazione, progettazione compatta, ottime proprietà meccaniche) sono molto più elevati e critici. Collocate all’interno della testata guida, agiscono in contrapposizione allo stelo e garantiscono la massima tenuta bloccando il flusso verso l’esterno ed evitando di compromettere la prestazione del cilindro. Possono essere a singolo o a doppio effetto.

I campi d’applicazione sono moltissimi: presse idrauliche, macchine movimento terra, centraline oleodinamiche, macchine utensili e altri macchinari per i più svariati settori industriali.

La quantità di profili utilizzabili è notevole: per una corretta scelta si devono sempre tenere presenti parametri quali la temperatura, la pressione d’esercizio, le velocità di lavoro, il materiale della guarnizione, i fluidi implicati, i giochi d’accoppiamento, l’ingombro dimensionale e le rugosità superficiali.

Le guarnizioni per stelo possono essere costituite da un anello di scorrimento in materiale termoplastico combinato con un o-ring in materiale elastomerico, oppure possono essere realizzate semplicemente o in materiale termoplastico o in materiale elastomerico. Possono inoltre essere inserite delle molle in acciaio.

Guarnizioni per Stelo

Sergio Paganotti – Produzione e Ufficio Tecnico

Durante il montaggio delle guarnizioni è necessario prestare la massima attenzione, per evitare la creazione di tagli e deformazioni permanenti che ne possano danneggiare il funzionamento. Per quanto riguarda le tolleranze generali e le dimensioni degli alloggiamenti si rimanda alle normative internazionali di riferimento.

La scelta del materiale più idoneo è dettata dalle criticità delle varie applicazioni. Tra i materiali più richiesti si annoverano il PTFE (vergine, additivato, caricato con vetro, bronzo, carbografite, fibra di carbonio, grafite, solfuro di molibdeno), il POM, il PE, il poliuretano e svariate tipologie di gomma (FKM, EPDM, NBR).

PANORAMICA DELLE GUARNIZIONI PER STELO

I PROFILI PIU’ RICHIESTI

Profili tradizionali di guarnizioni per stelo

ALTRI PROFILI

Profili di guarnizioni per stelo

SCOPRI IL MONDO DEI MATERIALI PLASTICI

PANORAMICA DEI PRODOTTI

SETTORI DI APPLICAZIONE

PANORAMICA DEI MATERIALI

I NOSTRI RIFERIMENTI