PRODUZIONE DI CARTER E PANNELLI

All’interno di un macchinario o di un impianto industriale è spesso necessario proteggere le parti meccaniche in movimento e il prodotto trattato dalla corrosione, dagli urti o dall’attacco di agenti chimici o atmosferici. A seconda delle applicazioni, i materiali termoplastici possono essere richiesti per realizzare carter e pannelli in grado di garantire riparo dagli urti meccanici, dalle elevate temperature, dal fuoco, dalle scariche elettriche, dalla pioggia o da qualsiasi agente chimico più o meno aggressivo (acqua bollente, vapore, acidi, benzina, carburanti, oli, grassi e solventi). Inoltre carter e pannelli possono costituire un’ottima barriera antinfortunistica e all’occorrenza possono essere realizzati in materiale trasparente, che permetta all’operatore di verificare il corretto funzionamento del macchinario.

Le applicazioni in cui vengono utilizzati carter e pannelli in materiale termoplastico o elastomerico sono tantissime e comprendono forni di cottura, impianti per il confezionamento e l’imbottigliamento, filtropresse, nastri trasportatori, macchine utensili, impianti chimici e farmaceutici, macchinari per il settore alimentare, attrezzature elettroniche per le telecomunicazioni, apparecchiature per la sicurezza, telai, macchinari per la stampa, macchinari per cave e miniere, impianti oil & gas.

I materiali variano in base alle criticità delle varie applicazioni e comprendono il PMMA (noto anche come Plexiglas), il PC (noto anche come Lexan), il PTFE, le poliammidiil PVC, il PET, il PE, il POM, il PP, il silicone e svariate tipologie di gomma.

SCOPRI IL MONDO DEI MATERIALI PLASTICI

PANORAMICA DEI PRODOTTI

SETTORI DI APPLICAZIONE

PANORAMICA DEI MATERIALI

I NOSTRI RIFERIMENTI